Web Marketing turistico Blog Koobi

Koobi booking blog: web marketing turistico e soluzioni web per hotel e bed and breakfast, notizie aggiornate dal mondo del turismo

  • Home
    Home Qui puoi trovate tutti i post del Blog Koobi.
  • Categorie
    Categorie Visualizza una lista delle categorie del Blog Koobi.
  • Tags
    Tags Visualizza una lista dei tags usati nel Blog Koobi.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito.
  • Login
    Login Login form
Ultimi post del blog

L'ultimo studio di Carlson Wagonlit Travel individua cinque trend per il mercato dei viaggi d'affari: personalizzazione, tecnologia mobile, sharing economy, strumenti di booking, nuove soluzioni di pagamento.

Carlson Wagonlit Travel ha analizzato i principali trend del settore per individuare come stanno cambiando le abitudini di chi si sposta per lavoro. E lo ha fatto coinvolgendo, attraverso una serie di interviste, 65 esperti del settore, 127 travel manager,  1.080 viaggiatori e analizzando alcune case history aziendali.

Vediamo nel dettaglio questi trend:

1) Tecnologia mobile
Sempre connessi, ovunque si sia, con qualunque dispositivo, senza soluzione di continuità. È questo il trend che ha raccolto il maggior numero di consensi. La tecnologia, dunque, deve essere mobile ma non solo: dovrà essere anche indomabile, con app all-in-one e servizi location-based. Insomma, la connettività non dovrà avere più nessun confine.

2) Personalizzazione
È la direzione che sta seguendo anche l’ormai celebre Ndc (New Distribution Capability), il sistema di prenotazione che sta testando Iata. La profilazione diventa sempre più importante. E i servizi dovranno essere sempre più su misura.

3) Sharing economy
Si scrive ‘economia condivisa’, ma si legge Uber o Airbnb. Ormai non sono più fenomeni di nicchia, ma vere e proprie tendenze che hanno conquistato un loro spazio anche nel business travel.

4) Nuovi sistemi di prenotazione
Monitorare le tariffe per risparmiare e modificare le prenotazioni in caso di cambi improvvisi: in futuro non saranno più opzioni, ma servizi da offrire a tutti i costi se si vuole restare nel mercato del business travel.

5) Nuove soluzioni di pagamento
Semplici e sicuri dalle frodi. Sono queste le due caratteristiche che dovranno avere i mezzi di pagamento del futuro. Un esempio? Le carte virtuali monouso.

I viaggiatori, inoltre, hanno messo l’accento sulla protezione dei dati personali, un tema sempre più al centro del dibattito tecnologico. E che dovrà diventare una priorità anche per chi si occupa di business travel.
 

“La personalizzazione è probabilmente la tendenza più interessante che stiamo osservando in questo momento - è l’analisi di David Moran, executive vice president Global Enterprise Strategy di CWT -. I viaggiatori sono alla ricerca di servizi più veloci e ancora più adeguati alle loro esigenze.
La personalizzazione permette quindi di soddisfare le loro richieste e al tempo stesso consente al travel manager, come mai prima d’ora, di disporre di dati e approfondimenti sui comportamenti d’acquisto dei propri viaggiatori, innescando quindi un meccanismo ‘win-win’ per le aziende”.

 

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Pubblichiamo un'interessante infografica di Google sulla stagionalità del settore turistico.

Queste sono alcune considerazioni da tener presente per lo sviluppo di strategie di promozione:

"Nel mese di Giugno, il settore del turismo registra un’interessante crescita nel settore alberghiero con l’inizio dell’estate e delle vacanze estive"

Tra gli strumenti di advertising più utilizzati al primo posta ci sono gli annunci pubblicitari sulla rete di ricerca google, subito dopo ci sono le campagne di remarketing e al terzo posto gli annunci sulla rete display.

"l 69% dei consumatori utilizza il canale online per la prenotazione di un hotel"

Guarda l'infografica completa:

Infografica Turismo 2015

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

email booking.comDa diverse settimane sta circolando la notizia che Booking.com oscurerà gli indirizzi di posta elettronica dei clienti che effettuano prenotazioni tramite il portale.
Ogni contatto tra cliente e struttura ricettiva dovrà avvenire esclusivamente attraverso il portale.

Booking motiva la decisione con la volonta di proteggere l'identità dei clienti e di aumentare il livello di sicurezza generale. Booking.com ha dichiarato espressamente quanto segue: “Ci sono stati segnalati abusi nell’utilizzo delle email dei clienti da parte degli hotel”.

E' molto plausibile, infatti, che le strutture ricettive, nel momento in cui abbiano a disposizione l’email dei clienti, siano tentati ad acquisirla e magari proporre offerte speciali ad hoc scavalcando così l’intermediario.

Questa pratica è stata sicuramente utilizzata in passato e fino ad oggi è stata tollerata, ma era giá vietata nelle condizioni contrattuali della Ota. Appropriarsene, quindi, era già di per sè illegale.

Nascondere le email rappresenta la volontà di far rispettare le regole, rendendo un pò più difficile la vita agli albergator,i, che ora dovranno meritarsi l'email del cliente.

Il nostro consiglio è quello di inserire un banner sul sito ufficiale della struttura ricettiva per chiedere ai visitatori del sito di lasciare la propria mail iscrivendosi ad un programma di newsletter, per ricevere offerte ad hoc con cui si potrà disintermediare nella totale legalità.

 

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Yandex MapsYandex rappresenta il principale motore di riecrca in Russia, con il 64% del mercato globale ed è classificato come l'ottavo nel mondo. Risulta evidente come sia importante monitorare le novità del gigante russo se si vuole intercettare quella fetta di mercato.

Pochi giorni fa Yandex ha annunciato due importanti modifiche alle sue Yandex Maps: una nuova interfaccia e l'inclusione di contenuti generati dagli utenti.

Il team di svilluppo ha annunciato che la nuova interfaccia renderà "più facile per gli utenti trovare ciò che stanno cercando, come un particolare edificio o il nome di un'organizzazione."
Le Yandex Maps non solo forniscono l'indirizzo, ma mostreranno anche come appare il luogo cercato con fotografie panoramiche, e suggerirà i modi per arrivare in auto o con i mezzi pubblici.

Per quanto riguarda i contenuti generati dagli utente, con questo aggiornamento Yandex offre la possibilità di modificare le informazioni presenti sulle mappe e rivendicare la scheda di ogni singola attività.
I contributi degli utenti saranno incorporati in Yandex.Maps una volta al mese, dopo la moderazione del team di controllo.

La versione in lingua inglese di Yandex.Maps può essere letta in maps.yandex.com, mentre la funzionalità di editing delle mappe è attualmente disponibile solo per la versione russa del servizio.

La mossa di Yandex arriva sicuramente in ritardo rispetto ai competitor globali come Google e Bing, ma sicuramente fa ben sperare per il futuro e mette nelle mani dei webmarketer del mondo un nuovo strumento per intercettare il mercato russo.

https://maps.yandex.com - https://maps.yandex.ru/

Tagged in: Maps Yandex
Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Qui si seguito riportiamo una lista dei siti di prenotazione attualmente più popolari. Questa lista può essere utile se state pensando di ampliare i vostri mercati di riferimento e siete intenzionati ad attivare nuove iscrizioni sui portali di prenotazione.
I dati secondo noi pi interessanti sono il numero dei visitatori mensili e il mercato di riferimento, espresso in percentuale.

Come più volte detto, essere presenti sui portali di prenotazione può favorire anche l'aumento di visite al sito, sfruttando il cosiddetto "effetto billboard".

Essere sulle OTA equivale a mettere un cartellone pubblicitario.

Lista Ota

 

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

SitiWeb traduzioniCinesiQuesto è un buon momento per guardare verso oriente!!!

La Cina è una nazione molto antica è di grande tradizione, i cinesi si aspettano accoglienza e rispetto per la loro cultura ma prima di tutto una struttura ricettiva deve avviare strategie per aumentare la visibilità nel mercato cinese.

Le stime Secondo il Chinese Tourism Administration parlano 100 milioni di cinesi che viaggeranno all’estero nel 2015.

Il mercato cinese in questi ultimi dieci anni ha avuto un crescita costante e il turista medio cinese comincia a staccarsi dai tour operator per i viaggi all’estero. Ma i dati nella nostra bell’Italia non sono così tanto in crescita. Perché? In cosa sbagliamo?

“I cinesi guardano all'Italia per le vacanze” questo è quello che scriveva meno di un anno fa il sole 24 ore.
Navigando nei siti di strutture turistiche si ha l’impressione che i cinesi non siano percepiti come potenziali clienti. Pochissimi siti sono tradotti in questa lingua o offrono servizi specifici, eppure “la spesa del turista cinese in Italia ha superato quella di un americano” (Global Blu).

Secondo i dati del China Tourism Academy 618 milioni di persone , pari al 52% dei turisti cinesi, ottiene informazioni sulle destinazioni turistiche tramite internet.

Il primo paese europeo visitato dai turisti cinesi è la Francia con 1,2 milioni di arrivi, l’Italia è solo al 21° posto con 253 mila arrivi.

Il primo passo necessario ed essenziale è quello di sviluppare la presenza sul web partendo dalla traduzione in lingua cinese del proprio sito.
Tradurre il sito in lingua cinese non è banale, bisogna farlo fare da traduttori madrelingua specializzati, per non incorrere in degli strafalcioni linguistici che spesso i traduttori improvvisati o addirittura i traduttori automatici fanno.

Il secondo passo è effettuare del marketing sui portali cinesi turistici e non.
Una volta che il turista arriva nella struttura ricettiva bisogna avere dei piccoli accorgimenti che apprezza molto:

  • Una lettera di benvenuto
  • Wi-fi
  • In camera: bollitore, servizio cortesia (spazzolino/dentifricio), ciabattine
  • Canali TV
  • A colazione: riso congee

Sono questi accortezze che faranno piacere all’ospite, perché rispettano la loro cultura e tradizione.


* Grazie a Corso di Cinese (Xing Shui Meng) che mi ha permesso di usare la sua immagine https://www.facebook.com/corsodi.cinese *
 

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Argomento del Webinar: Decisione di acquisto e geolocalizzazione.



Lunedì 08 Settembre alle ore 15.00 con Elisa Scarciglia SEO e WebMarketing di KOOBI!
Argomento del webinar: Decisione di acquisto e geolocalizzazione

REGISTRATEVI GRATIS

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Com'è Andata la Stagione?
  Gli strumenti per vendere online

FANO 22 SETTEMBRE ore 15,00
Hotel Beaurivage, Viale Adriatico 124

L’evento sarà completamente gratuito per i partecipanti.


Nel corso della giornata, che aprirà i battenti alle 15.00 e terminerà intorno alle ore 18.00, i relatori metteranno a disposizione dei partecipanti le proprie competenze e conoscenze per ottimizzare ed incrementare il lavoro degli albergatori in nome di quella "condivisione" diventata ormai componente determinante nelle strategie di vendita online.

Gli argomenti trattati sono pratici e concreti e hanno l’obiettivo di mettere gli albergatori in condizione di sfruttare il proprio sito per aumentare le prenotazioni, ridurre la dipendenza dagli intermediari (OTA) e internazionalizzare l'offerta.

Programma e Relatori:
a breve sarà online il programma dettagliato

A chi è rivolto?
Hotel Manager, Direttori Marketing, Booking Manager, Web Marketing Manager, Sales & Account Manager,

 

La partecipazione è gratuita, si richiede l’iscrizione inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Giovedi 26 Giugno saremo all'Hotel Beaurivage di Fano per un evento formativo gratuito per gli albergatori e gli operatori del settore!

Tratteremo argomenti pratici e concreti con l’obiettivo di aiutarvi a vendere tramite il vostro sito web e ridurre la dipendenza dagli intermediari (OTA) e internazionalizzare l'offerta.

Evento formativo per hotel a fanoInterverranno:
il Dott. Vincenzo Ricciardi, esperto in web marketing
il Dott. Samuele Lilli sviluppatore e programmatore esperto in software per hotel
la Dott.ssa Damiana Covre, responsabile Commerciale di Koobi, linguista ed esperta di internazionalizzazione.

L'evento è GRATUITO, vi invitiamo a iscrivervi online

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Continua l'integrazione di nuovi canali per Koobi Channel Manager. Gli ultimi canali integrati sono "HotelBeds" e "LateRooms".
I clienti che hanno intenzione di attivare questi nuovi canali possono contattarci direttamente scrivendo una mail a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via telefono.

Utilizzando il Channel Manager avete la possibilità di aggiornare disponibilità e tariffe su tutti i portali di prenotazione utilizzando un'unico login e un'unica interfaccia.

Questa la lista dei canali attualmente integrati:
Unitravel
Koobi Booking Engine
Splendia
Orbitz
Travelocity
Hotusa
Booking
Expedia
Agoda
Escapio
In-Italia (nuovo)
Hotelbeds (nuovo)
Laterooms (nuovo)

Per il dettaglio delle funzioni e delle caratteristiche del Channel Manager potete visitare la pagina dedicata.

Ultima modifica il
Vota questo post:

Evento formativo a partecipazione gratuita rivolto ad albergatori e operatori di strutture ricettive.


Il sito del tuo hotel:
gli strumenti  per aumentare le prenotazioni
Appuntamento fissato per
mercoledì 11 Giugno 2014 dalle 16.00.

b2ap3_thumbnail_aosta-giugno2014.jpg

Saranno  trattati argomenti pratici che hanno l’obiettivo di mettere gli albergatori in condizione di progettare il proprio sito e scegliere gli strumenti giusti per aumentare le prenotazioni e internazionalizzare il prodotto.

Dove
presso Coop Enfer d’Arvier
Via Corrado Gex, 52 – Arvier (AO)

Relatori
Interverranno il Dott. Vincenzo Ricciardi esperto in web marketing e la Dott.ssa Damiana Covre responsabile commerciale e linguista.

Info Utili
La partecipazione è gratuita, si richiede l’iscrizione sul sito www.stefanoferrandoz.com  o inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L’evento è organizzato da Stefano Ferrandoz, esperto di progettazione web e referente di Koobi per la Valle d’Aosta.

Ultima modifica il
Vota questo post:

Da Lunedì 26 Maggio il booking engine di koobi introdurrà delle novità sul processo di prenotazione per incentivare le vendite online e migliorare i tassi di conversione.
All'interno del percorso di prenotazione, infatti, verranno introdotti alcuni nuovi elementi:

  • Il numero di camere (per tipologia) rimanenti per il periodo selezionato
  • L'effetiva percentuale di sconto applicata ad una o più camere
  • Il numero di prenotazioni avvenute presso la struttura nelle ultime ore
  • Il numero di visitatori che stanno visualizzando o hanno visualizzato la pagina di prenotazione

Queste modifiche sono pensate per migliorare la user experience e per spingere il visitatore a concludere la prenotazione a seguito di notifiche mirate.

Koobi Booking EngineKoobi Booking Engine

 

 

 

 

 

 

 Le novità sono in linea con i trend del mercato e puntano ad innescare nel visitatore fenomeni come:
La riprova sociale (altre persone hanno prenotato in questo hotel); la scarsità (affrettati! solo poche camere disponibili!); la ricerca di offerte e sconti.

Come è sempre stato nella nostra filosofia, ogni nuova funzionalità è pensata per essere il più possibile aderente alle esigenze dei nostri clienti. Questo significa che alcune di queste funzionalità sono personalizzabili o disattivabili direttamente dal pannello di controllo del koobi booking engine.

Per maggiori informazioni potete rivolgervi al nostro ufficio tecnico oppure, se siete clienti, leggere la mail informativa che vi verrà inviata.

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Gt Study TorinoIl prossimo 10 Maggio a Torino torna il classico appuntamento dei GT Study Day, organizzato dal GT Master Club di Giorgio Taverniti, per una giornata di formazione dedicata alle ultime tendenze del SEO e del SEARCH MARKETING.

Tra i relatori dell'evento ci sarà anche la nostra Elisa Scarciglia, SEO Manager di Koobi, che alle 14,30 terrà un intervento dal titolo: "Brand Reputation: La tua azienda e la sua reputazione online"

L'intervento di Elisa cercherà di fare chiarezze su come migliorare la brand reputation.

Qual è la percezione che hanno i clienti della tua identità aziendale? Cosa si dice della tua azienda sul web? Come districarsi tra Google Places, Google+, TripAdvisor, Social network. Consigli e suggerimenti su come scegliere le immagini e i testi e su come rispondere alle recensioni mettendo in primo piano l'attenzione al cliente, alle sue necessità e alle informazioni che si aspetta di trovare in rete.

Sul sito ufficiale del GT Master Club ( www.gtmasterclub.it ) trovate tutte le informazioni sull'evento, l'elenco degli altri relatori e i loro argomenti.

L'evento si terrà al Toolbox Coworking in via Agostino da Montefeltro, 2 a Torino ed è organizzato in collaborazione con Confartigianato Piemonte, Toolbox e Melascrivi.

Vi aspettiamo!

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Saremo presenti alla BMT 2014 a Napoli nel giorno di apertura della diciottesima edizione. Appuntamento per venerdi 4 Aprile a Napoli.

La BMT - Borsa Mediterranea del Turismo giunge quest'anno alla diciottesima edizione e sarà in programma da venerdì 4 aprile a domenica 6 aprile presso la Mostra d’Oltremare di Napoli.

Principale evento di primavera, in programma a poche settimane dalla Pasqua e dai Ponti di aprile e maggio, consentirà una verifica degli andamenti del turismo per i mesi a venire.
Resta identica la formula dell'evento con i padiglioni dell’area espositiva che ospiteranno i protagonisti dei vari segmenti di mercato: agenzie di viaggio, aziende di settore, strutture ricettive e destinazioni turistiche.

L’edizione 2014 di BMT vedrà l'ingresso di alcune nuove destinazioni come l’Oman e la Corea che debutta ai tavoli di contrattazione dei workshop.
Come sempre ci sarà l'area delle contrattazioni animata da quattro workshop: Incoming, Terme & Benessere, Incentive & Congressi, Turismo Sociale.

Vi aspettiamo!
 

Tagged in: BMT Napoli Eventi Fiere
Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Da oggi KOOBI BOOKING ENGINE è integrato con il portale ufficiale del turismo in toscana (www.turismo.intoscana.it). I clienti KOOBI presenti sul portale turismo.intoscana.it possono quindi selezionare koobi booking engine dal pannello di controllo del portale, inserire i parametri richiesti ed subito attivi per ricevere prenotazione senza costi e commissioni.

portale ufficiale turismo in toscana

Cos'è turismo.intoscana.it

Portale di ricerca e prenotazione di strutture ricettive della regione toscna. All'interno del portale turistico sono presenti tutte le strutture ricettive della Toscana attive, ricercabili nella sezione “Cerca” e prenotabili, nella sezione “Prenota”. Per esere presenti in questa sezione è necessario aver caricato la disponibilità per una prenotazione a conferma immediata.

Perchè turismo.intoscana.it

Essere presenti sul portale ufficiale del turismo in toscana vuol dire avere un'importante canale per la disintermediazione smart. Il portale è statao da poco riprogettato attraverso una nuova metodologia che consente di atterrare direttamente nella pagina di prenotazione dell’azienda, grazie al trasferimento delle informazioni della richiesta di prenotazione al sito dell’impresa ricettiva.

I dati del portale turismo.intoscana.it

bookintoscana è parte integrante del portale www.turismo.intoscana.it che è disponibile in 6 lingue, oltre all'italiano è tradotto in inglese, tedesco, russo, portoghese e cinese. Nei primi 9 mesi del 2013 il sito ha registrato 7,5 milioni di visualizzazioni e 3,5 milioni di visitatori unici. Gli utenti sono prima di tutto italiani, seguiti da inglesi, americani, tedeschi, francesi, spagnoli, portoghesi e brasiliani.
 

Per maggiori informazioni su come configurare la vostra struttura sul portale vi rimandiamo al manuale illustrato che trovate qui.
 

Vi consigliamo quindi di accedere al vostro pannello di controllo ( www.turismo.intoscana.it/bookintoscana/hotel-admin/ ) e configurare la vostra struttura al meglio.

Ultima modifica il
Vota questo post:

Posted da il in Blog

Continua l'integrazione di nuovi canali per Koobi Channel Manager. Da oggi il canale "In-Italia" è ufficialmente integrato.
In-Italia è un portale turistico che dal 2002 ha introdotto la funzionalità di prenotazione online per alberghi. Il portale ospita tutte le tipologie di strutture ricettive come hotel di lusso, hotel business, hotel leisure, B&B, residence e agriturismi.

Qualora voleste attivare il nuovo canale In-Italia, preghiamo di mettervi in contatto con i nostri uffici.

I prossimi canali in fase di integrazione sono Hotelbeds, Laterooms e Hotel.de

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Come intercettare il trend di arrivi estate 2014 - Koobi Booking Infografica
Infografica creata da Koobi Booking - koobi.it

 

Inserisci questa infografica sul tuo sito

 

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Koobi è lieta di annunciare che è ora disponibile il servizio di Channel Manager con il quale potrete aggiornare, oltre al vostro booking engine anche una nutrita lista di IDS tra i quali Booking, Expedia,Venere, Unitravel, Koobi Booking Engine, Splendia, Orbitz, Travelocity, Hotusa. Un questo primo mese del 2014 abbiamo lavorato attivamente per integrare Agoda, Laterooms, Hotelbeds, Escapio e In-italia. Le successive attivazioni saranno per altri importanti canali come: Hotel.de, HRS, Budgetplaces, Travco, Cisalpina, WHL (Albatravel). Per il dettaglio delle funzioni e per caratteristiche del Channel Manager potete controllare la pagina dedicata.

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

bit milano fiera 2014Saremo presenti alla BIT 2014, la Borsa internazionale del turismo che si terrà a Milano dal 13 al 15 febbraio. Uno dei più importanti appuntamenti del settore dove abbiamo l'occasione di presentare i nostri strumenti per la vendita online come il Booking Engine e il nuovo Channel Manager.

Se avete già in programma una visita alla fiera e volete incontrarci, potete fissare fin da subito un appuntamento con il nostro responsabile vendite Diegos Botti, scrivendo all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure telefonando al numero 388 8341955

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Posted da il in Blog

Come gli Hotel possono usare il booking engine per aumentare le prenotazioni dirette - Koobi Booking Infografica
Infografica creata da Koobi Booking - koobi.it

 

Inserisci questa infografica sul tuo sito

 

Ultima modifica il
Vota questo post:
0

Contatti

KOOBI Soc. Coop a r.l.
Via Guidi, 3 · 60019 Senigallia (AN)
Tel.: +39 0721.824233 · Fax: +39 0721.1622124 · Mobile: +39 342 9738681
Skype: koobihelp · E-mail: info@koobi.it
p. Iva: 02516920416

Partner

sicaniasc partner
whr partner

Social